Lo scambio simbolico

Una volta le attrici erano le puttane. Perciò il moralista eunuco Rousseau scrisse nella Lettera sugli spettacoli che dove giungeva il teatro, portava vizio e facili costumi. Erano bei tempi, nei quali alla fine della rappresentazione si poteva a modica cifra comprare Ofelia e portarsela a letto.