Arrigo Boito nell'epoca della sua riproducibilità tecnica



Il complotto

Gli amici dell’Associazione Ustioni proseguono, con straordinaria dedizione e fantasia e puro genio, l’avventura dell’Associazione Amici di Arrigo Boito che lanciai nel lontano 2003. Per chi fosse dalle parti di Verona sabato 17 marzo, intimiamo di recarsi al Teatro Laboratorio Arsenale per assistere alla lettura musicata del Re Orso da parte degli eroici Alessandro Conti e Alessandro Longo.

Post collegati
Carta canta ⨯
Arrigo vive! ⨯


Format e sostanza

Per eccesso di pigrizia e difetto di concentrazione, o semplicemente per noia, tendo ad abbandonare rapidamente i progetti che intraprendo. Per fortuna c’è Internet, dove certe tracce che ho lasciato qualcuno ha deciso di seguirle, e alcuni dei miei più accesi deliri sono diventati dei format di successo. La più epica filiazione delle mie fantasie è stata senza dubbio la svolta boitiana dell’Associazione Culturale Ustioni, che attraverso letture e spettacoli celebra da anni il culto del sommo poeta Arrigo Boito, un mio divertissement che data dell’estate del 2003. Qualcosa di simile è accaduto per le Grandi Figure della Cristianità, 2004-2007, che ispirarono due biografie illustrate da Matteo Bergamelli e di cui scorgo l’influenza in questo Compendio dei santi, teologi, mistici e profeti oggi dimenticati, opera di una vecchia conoscenza di questo blog.

Post collegati
Carta canta ⨯
Il complotto ⨯
Le nuvole ⨯


Carta canta

La mia influenza sul mondo della letteratura italiana non cessa di crescere, come avrete letto oggi in terza pagina del Corriere («Il Papiro di Artemidoro? L’ha scritto un giovane blogger»), e come provano le seguenti novità editoriali. Discepoli e amici oramai popolano le riviste letterarie della penisola.

1

I semi piantati oramai sei anni fa in una torrida estate milanese, quando nacque l’Associazione Amici di Arrigo Boito, donano oggi un frutto saporoso e ardito: il quinto giornale di bordo dell’Associazione Ustioni dedica un articolo al sito e inagura un rubrica tematica sull’Italia Boitiana. Ormai é assodato: Arrigo Boito é l’unico grande autore contemporaneo. Ed é morto da un secolo, proprio come noi.

2

Anch’io porporato! Trovate il mio racconto inedito (ehm) Il Miracolo di San Gennaro sull’ultimo numero di Purple Press, stampato su carta di lusso con inchiostro pregiato. Teologia parallela! Citazioni colte! Scienza capita male! Le solite cose! Nelle migliori edicole votive.

3

Infine, segnalo l’ultimo numero (ma anche quelli vecchi, ma anche il sito) di Inutile, opuscolo letterario. Non ci ho collaborato per nulla, ma ho mangiato varie pizze con il suo animatore Matteo Scandolin, un caro amico dal quale mi separa la passione (sua) per Raymond Carver, Bruce Springsteen e Jerry Calà.

Post collegati
Il complotto ⨯
Le nuvole ⨯


Gli amici degli amici

In seguito alle portentose operazioni mediatiche condotte dall’Associazione Amici di Arrigo Boito, il mercato editoriale sta vivendo una furiosa boitomania. Vi segnaliamo l’uscita recente di una biografia del sommo poeta, di Riccardo Viagrande, che va ad aggiungersi a quella – splendida – del Nardi (1942). Chissà se mai riuscirò a realizzare il sogno che da una vita porto avanti, ovvero la realizzazione della statua equestre di Arrigo Boito!

Post collegati
Il complotto ⨯
Carta canta ⨯
Arrigo vive! ⨯


Arrigo vive!

L’Associazione Amici di Arrigo Boito è qui.

(e presto in libreria)

(forse)

Post collegati
Il complotto ⨯
Carta canta ⨯


il corpo di Gummo*

* L’atteso sequel di Le Ultime Avventure di Gummo.

Avvertenza

Le vicende narrate sono state ricostruite a partire dalle intercettazioni ambientali e telefoniche delle quali sono stato oggetto per un breve periodo, nei primi giorni di settembre 2006. Le trascrizioni delle stesse, gentilmente messe a mia disposizione per comporre questo memoriale, sono state lievemente modificate per agevolare la lettura, e interpolate con descrizioni utili a una maggiore comprensione.

Il Lettore s’impegna ad assumersi ogni responsabilità concernente gli atti che potrebbe compiere in seguito alla Lettura, e proseguendo, implicitamente dichiara di avere accettato le condizioni. L’Autore non sarà ritenuto in alcun modo responsabile delle conseguenze di questo testo. Fatti, luoghi e persone sono aggregati casuali di atomi – e con ciò il riferimento ad essi.

Leggere il seguito »



Dial M

… Mi accorsi divertito che tra le numerose arti che avevo praticato non vi era quella di cui scrisse il De Quincey nel suo Dell’assassinio considerato alla stregua delle arti belle . L’atmosfera che mi circondava me ne rivelò la bellezza segreta. Vi è nella composizione di un bel omicidio ben più che un paio di imbecilli – l’assassino e la sua vittima – un coltello, un sacca di danaro e un vicolo buio. Il disegno d’insieme, la disposizione, la luce e l’ombra, la poesia, il sentimento sono considerati oggigiorno indispensabili a tal fine. Quale formidabile potere lasciato a chiunque decida di liberarsi dalle inibizioni che impongono la coscienza e il timore! Quale grandiosa opera d’arte avrei potuto creare io stesso, travalicando il misero perimetro della mediocrità umana: quale sinfonia più bella ancora di quelle chiuse nell’angusto spazio di un teatro, dando una morte livida e grandiosa allo straniero che m’accompagnava …

… Writer of prose, an amateur of beautiful things, and a dilettante of things delightful, but also a forger of no mean or ordinary capabilities, and as a subtle and secret poisoner almost without rival in this or any age …



Appello per Arrigo Boito

Cento anni di vili cospirazioni oscurantiste non sono bastati ad appagare la fame di silenzio con il quale i tragicomici burocrati della cultura ufficiale amano annegare il vero & puro genio letterario. L’infamia di costoro è giunta ad ergere falsi miti – la cui adorazione pagana un giorno laveremo via – mentre nella storia ufficiale delle Lettere italiane un nome non compare: il nome di Arrigo Boito. Gli infami di allora, che dimenticavano denigravano e (addirittura) ciulavano con la legittima compagna di Boito, possono vantare oggi una promiscua prole di emuli & omertosi che in vari modi hanno scelto di ignorare e ostacolare ogni tentativo di restituire Arrigo Boito alla notorietà dei posteri. Non seguire il loro sudicio esempio: firma l’appello e unisciti all’Associazione Amici di Arrigo Boito.

Post collegati
Il complotto ⨯
Carta canta ⨯
Arrigo vive! ⨯


Pages: 1 2 Next