statistiche nell'epoca della sua riproducibilità tecnica



Lasciate che i pargoli vengano a me

Secondo le statistiche di questo blog, un considerevole numero di visitatori arriva qui per via del titolo di un vecchio articolo, un argomento celebre di un celebre romanzo di un celebre autore italiano studiato a scuola. In effetti, il mio articolo appare tra i primi risultati proposti da google per chi cerca l’argomento in questione. Lecito chiedersi, dunque: chi cerca informazioni sull’argomento? Qualche indizio ce lo pu√≤ fornire la curva mensile degli accessi alla pagina, che si ripete identica ogni anno: la salita inizia a Settembre, pi√Ļ ripida da Gennaio, poi ad Aprile, per raggiungere l’apice nel mese di Giugno (circa 300¬†accessi), e scendere a picco ad Agosto (circa 30 accessi).

Non è difficile capire con chi abbiamo a che fare. Così, giunto alla conclusione che orde di studenti parassitano queste pagine, e magari incollano le mie frasi nei loro compiti, ho deciso che era cosa buona e giusta lucrare alle loro spalle.

Post collegati
L’untore ‚®Į
Atomi ‚®Į


L’ordine del discorso

Jean V√©ronis ha scoperto che il tasso di citazione dei candidati alle presidenziali francesi sui principali media nell’ultima settimana prima del voto equivale alla percentuale effettivamente ottenuta, con un margine minimo e una precisione di gran lunga superiore a quella fornita dai sondaggi.



La Bibbia e le sue mille risposte

Ho fatto ampio uso, in questi ultimi mesi, dell’utilissimo software di ricerche bibliche¬†La Parola. Tra le cose stupide che vi ho scoperto: che la proporzione¬†gatti/cani¬†√® uno schiacciante¬†0/38¬†(se questa sia in effetti una proporzione, lo lascio al vostro rigore matematico) o che di¬†emorroidi¬†si parla otto volte, sette delle quali per√≤ nel solo libro di¬†Samuele¬†(vi si parla misteriosamente di recare in dono al Dio d’Israele ben¬†cinque emorroidi d’oro).

Ma tutto questo √® nulla in confronto allo spettacolare¬†Code Finder. Il¬†programma svolge quel tedioso lavoro di combinazione dei caratteri del testo ebraico della¬†Torah, finora patrimonio esclusivo di esperti rabbini, mettendo a disposizione di chiunque rivelazioni metafisiche o pi√Ļ prosaiche previsioni sul destino ultimo dell’umanit√† (a parte questo, una serie di¬†funzioni piuttosto affascinanti).

La pratica √® tornata di moda ai tempi di quel¬†Codice Genesi¬†di¬†Michael Drosnin¬†che ci stup√¨ un po’ tutti annunciando grandiosamente eventi gi√† avvenuti, e visti i tempi l’autore ha ben pensato di pubblicarne una¬†versione riveduta e corretta : con nuovi, sempre pi√Ļ mirabolanti, eventi gi√† avvenuti, e una precisa scaletta della fine del mondo (e vi dico solo questo: non prendete impegni per il 2006). Esperti di statistica hanno affrontato la questione, concludendo che in effetti lo stesso risultato si sarebbe potuto ottenere con¬†Moby Dick: e non ne dubito, vista l’immensa ammirazione che nutro per¬†Melville. Sfortunatamente nessuno ha mai pensato a compilare un code finder per l’opera dello scrittore americano (probabilmente inviso alla potente lobby dei smanettoni ebraici) e quindi ci accontentiamo della Bibbia e delle sue mille risposte.

NEW: Popes Past, Present and Future. Who killed Pope John Paul I? Will Lustiger be the next Pope? See the remarkable detail regarding the World Trade Center disaster! The JFK Assassination, Assassination or Execution? War in Heaven and the Precise Orbital Details in the Book of Revelation!

Post collegati
Qabbaret ‚®Į
Puttana Eva ‚®Į