Ventura Editore nell'epoca della sua riproducibilità tecnica



L’invenzione del romanzo grafico

Si dice che il termine graphic novel sia stato coniato alla fine degli anni Settanta, ma il termine picture novel appariva nel 1946, forse per la prima volta, sulla copertina di un albo della Ventura Editore: Per voi ! For you ! (raro esempio di fumetto bilingue dagli scopi chiaramente didattici) di G. C. Arutnev e Lina Buffolente. In verità sulla copertina del primo albo appare un maccaronico “pictur-novel”, che verrà corretto sulle copertine seguenti, oltre che le menzioni in italiano “settimanale sceneggiato” e “interamente a quadretti”.

Gli albi della Ventura si presentano innanzitutto come “romanzi”, ma Arutnev (alias Giulio Cesare Ventura) ammicca al cinema definendosi come “regista” dell’opera. Da parte sua, Lina Buffolente (non accreditata in copertina) costruisce con grande talento delle tavole “cinematografiche” e dinamiche.

27 ottobre 1946

Titolo dell’episodio 6.

Tavola 12, episodio 9.

Tavola 3, episodio 1.

Raccolta dei nove albi
20 novembre 1947

Pubblicità 1946



Avventure a quadretti

Gli Albi della Ventura, che oggi chiameremmo semplicemente fumetti, erano allora definiti appunto albi, o ancora romanzi con disegni o tavole a colori. Addirittura spunta la definizione, ineccepibile quanto macchinosa, di avventure “interamente illustrate a quadretti”. Coloro che hanno seguito negli anni recenti le vicissitudini del termine “romanzo grafico” si stupiranno forse nel ritrovarlo all’origine stessa del genere, ma con una connotazione del tutto opposta a quella attuale. I “romanzi” della Ventura sono popolari e didattici, più vicini a una Biblia pauperum che alle smanie di canonizzazione dei fumettisti contemporanei.

Ma proprio spingendosi lontano dai canoni — out of time” dal titolo di una straordinaria raccolta di fumetti della prima metà del Novecento, compilata da Dan Nadel — si possono trovare certe visioni suggestive, come quelle della serie K

12 gennaio 1947

26 gennaio 1947

9 febbraio 1947

23 febbraio 1947

16 marzo 1947

30 marzo 1947

Raccolta “12 avventure in tutto il mondo”
25 novembre 1947



Gli albi della Ventura

Missione per le feste: in attesa di mettere maggior ordine nel materiale e nella storia della Ventura Editore — che a metà degli anni Quaranta pubblicava fumetti, racconti illustrati, adattamenti letterari, cineromanzi e romanzi rosa — ho iniziato a digitalizzare alcune copertine. A cominciare con la serie I due Pat, illustrata da G. Andreoli e scritta da Arutnev – ovvero l’editore Giulio Cesare Ventura, mio nonno. Una piccola (e completamente sconosciuta) pagina della storia del fumetto italiano…

Ottobre 1945

Novembre 1945

Novembre 1945

Novembre 1945

6 dicembre 1945

20 dicembre 1945

3 gennaio 1946

17 gennaio 1946

31 gennaio 1946

14 febbraio 1946

28 febbraio 1946

14 marzo 1946

28 marzo 1946

11 aprile 1946

Raccolta nn. 1-6
10 aprile 1946

Raccolta nn. 7-14
10 aprile 1946